LE MODALITÀ DI DETERMINAZIONE DELL’IRAP NELLE IMPRESE INDIVIDUALI E NELLE SOCIETÀ DI PERSONE

La base imponibile Irap delle imprese individuali e delle società di persone, secondo quanto stabilito dall’articolo 5-bis del Decreto Irap (Decreto Legislativo numero 446 del 1997), a partire dal 200

COME EVITARE IL CONTENZIOSO CON L’AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA

Il Legislatore, al fine di evitare le complesse e lunghe fasi del contenzioso, ha introdotto di recente nell’ordinamento italiano i seguenti due istituti:

GLI INTERESSI DI MORA

L’articolo 3 del Decreto Legislativo numero 231 del 2002, stabilisce che il creditore ha diritto alla corresponsione degli interessi moratori, salvo il caso in cui il debitore sia in grado di dimostra

LA RACCOLTA DATI PER UNICO PF 2009

Quale documentazione deve essere consegnata al soggetto incaricato alla compilazione della dichiarazione dei redditi?

CONTRIBUENTI MINIMI: LA COMPILAZIONE DEL QUADRO CM IN UNICO 2009

Il regime dei contribuenti minimi è stato introdotto dalla Legge Finanziaria 2008 (Legge numero 244 del 2007). Questo regime prevede particolari modalità di determinazione del reddito.

LA SCELTA DEL MODELLO DI DICHIARAZIONE DEI REDDITI

l contribuente che si appresta a compilare la dichiarazione dei redditi, oltre ai tradizionali due modelli dichiarativi, vale a dire il modello UNICO e il modello 730, trova per quest’anno anche una t

I NUOVI INDICI DI RICCHEZZA DEL REDDITOMETRO

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento dell’11 Febbraio 2009, ha aggiornato i coefficienti per la determinazione del reddito sintetico per il biennio 2008-2009, con un aumento del 5,62 per cent

I COSTI DI TELEFONIA

Il trattamento fiscale dei costi di telefonia ha subito importanti modifiche relative sia al trattamento ai fini delle imposte dirette (Finanziaria 2007), sia ai fini Irap ed Iva (Finanziaria 2008).

NAVIGAZIONE